L'ascesa del Miniblog

Evan Williams ha l'abitudine di creare software per aiutare le persone a trasmettere i propri pensieri. Nel 1999 ha sviluppato Blogger, lo strumento di blogging facile da usare che Google ha acquisito quattro anni dopo. Il suo ultimo progetto è un altro servizio di autopubblicazione, un servizio di miniblog chiamato Twitter . Lanciato nel marzo 2006, Twitter consente alle persone di trasmettere brevi messaggi da computer e telefoni a chiunque nel mondo. L'idea ha generato una discreta quantità di buzz, ma mentre alcune persone amano l'idea di un flusso costante di aggiornamenti, altre sono sconvolte. Tuttavia, Williams non sembra troppo preoccupato per i critici. Dice di aver visto una risposta quasi identica quando ha presentato Blogger. Revisione della tecnologia ha incontrato Williams per discutere di Twitter e delle sue implicazioni.





Messaggio uomo: Evan Williams, fondatore di Twitter.

Revisione della tecnologia: Cos'è Twitter e qual è il punto?

Evan Williams: Twitter è un modo per tenersi in contatto con le persone che ti interessano. E succede rispondendo alla domanda Cosa stai facendo? Le persone lo fanno tramite l'interfaccia Web di Twitter, un messaggio di testo (SMS) o uno dei numerosi client disponibili, come messaggistica istantanea (IM) o applicazioni desktop. Quindi ti iscrivi alle persone che ti interessano per seguire quello che stanno facendo. Quindi ottieni questi brevissimi aggiornamenti di testo che vanno avanti per tutto il giorno. Ottieni queste intuizioni nella vita delle persone. È possibile accedere agli aggiornamenti sul sito Twitter o tramite client desktop come IM e possono essere inviati come SMS al telefono.



TR: Non potrebbe essere fastidioso ricevere costantemente aggiornamenti via SMS sulle minuzie delle giornate dei tuoi amici?

QUELLO: Puoi smettere di seguirti in qualsiasi momento. Devi solo spegnerlo in modo che non diventi travolgente.

Molte persone usano Twitter semplicemente attraverso il sito Web, ma gli SMS sono il posto più interessante, perché sei in giro durante il giorno e riferisci queste cose. Twitter è come IM o SMS diretti, ma la differenza fondamentale è che non sono previste risposte. Ciò consente un diverso tipo di condivisione. Ti dà più libertà. Poiché non sono previste risposte, puoi scrivere cose che possono essere ignorate, il che ti consente di scrivere cose che non sono necessariamente importanti ma potrebbero essere interessanti o divertenti.



TR: Di che tipo di cose parlano le persone su Twitter? Di cosa parli su Twitter?

QUELLO: Ho condiviso prima di oggi quanto fosse buono il mio bagel lox stamattina. Le persone condividono link, condividono le loro intuizioni sulla loro giornata, cosa provano, di cosa sono eccitate e di cosa sono tristi. Condividono i loro pensieri sul film che hanno appena visto o sul ristorante in cui hanno appena mangiato. Se conosci queste persone, è interessante ottenere queste intuizioni nella loro giornata. Può anche essere affascinante se non li conosci e li segui perché sono divertenti o interessanti. Molte persone che non mi conoscono ricevono i miei aggiornamenti e io ricevo aggiornamenti da persone che non conosco, perché sono divertenti o interessanti. È una nuova forma di comunicazione che riguarda la consapevolezza ambientale e una visione istantanea della vita delle persone. Quando ricevi un aggiornamento di Twitter da un amico, puoi immaginare cosa stanno facendo quando lo segnalano.

TR: Quante persone usano Twitter e che tipo di persone sono?



QUELLO: È ancora presto e non riportiamo pubblicamente i nostri numeri, ma in questo momento molti dei nostri utenti provengono dalla folla dei primi utenti.

TR: Alcuni blogger si sono lamentati del fatto che la funzionalità di Twitter è limitata. Questa semplicità è intenzionale?

QUELLO: Sì. È molto intenzionale. La semplicità è una parte davvero importante di Twitter. Mentre andiamo avanti, stiamo cercando di percorrere con attenzione il confine tra l'aggiunta di funzionalità e il mantenerlo semplice. Sappiamo che ci sono molte funzioni che vogliamo aggiungere e aggiungeremo, ma vogliamo anche aspettare. Pensiamo che molto della bellezza di Twitter sia nella semplicità.



Anche se sembra che Twitter sia solo un semplice aggiornamento di testo, ci sono molte cose difficili da spiegare. È una rete multidispositivo complicata sotto le coperte. Ma l'unico modo per farlo funzionare è mantenere ciò che fa davvero semplice. Poiché è così semplice, abbiamo visto molto del nostro utilizzo passare attraverso la nostra API [una piattaforma che consente ad altre persone di modificare l'aspetto di Twitter e alcune funzioni]. Incoraggia le persone a giocarci e a sviluppare tonnellate di interfacce e strumenti diversi per questo. Ciò non sarebbe potuto accadere se Twitter fosse stato molto più complesso.

TR: Che tipo di strumenti e interfacce hanno sviluppato le persone?

QUELLO: Un'interfaccia popolare si chiama Twitterific. È un client Mac che si trova sul desktop come una finestra di messaggistica istantanea. Gli aggiornamenti dei tuoi amici appariranno e poi svaniranno come [un] IM. È davvero un bel modo di usare il prodotto se sei tutto il giorno al computer, perché ti dà questa consapevolezza ambientale, che puoi più o meno ignorare, di ciò che le persone stanno facendo.

Ci sono anche persone che prendono i [post pubblici] e ci fanno cose interessanti. Il più popolare si chiama Twitter Vision. È una mappa del mondo e i Twitter vengono visualizzati mentre arrivano da tutto il mondo. È molto ipnotico.

Inoltre, ci sono bot [programmi per computer automatizzati] che pubblicano come utenti di Twitter sulla base di alcuni feed di informazioni. Molti di questi sono bot di notizie che pubblicano titoli. Ce ne sono altri che pubblicano il tempo, e ce ne sono almeno due collegati allo United States Geological Survey che pubblicano aggiornamenti sulla posizione e sulla magnitudo dei terremoti.

TR: Quindi Twitter potrebbe essere utilizzato per trasmettere notizie importanti o annunci di emergenza?

QUELLO: Sì, e questo ha ampie implicazioni. Le persone hanno contattato Twitter per [usarlo come] sistema di trasmissione di emergenza. Ci piace l'idea, ma non siamo affatto vicini a dire che vogliamo essere affidabili in situazioni di emergenza.

TR: Dove è diretto Twitter?

QUELLO: Twitter è abbastanza unico in termini di consentire a uno di trasmettere a molti, su abbonamento, in tempo reale. Questo è davvero il cuore di Twitter e ciò che consideriamo il nucleo. Quello su cui stiamo investendo a lungo termine è la parte del router dei messaggi. I messaggi arrivano in molti modi diversi e tutti devono andare al dispositivo giusto e alle persone giuste. Riguarda il routing dei messaggi, la rete e il numero di dispositivi ad essa collegati.

Vorremmo far crescere la rete e il numero di persone che utilizzano Twitter attivamente. Stiamo lavorando per estenderlo in modo da poter inviare e ricevere Twitter via e-mail. Inoltre, siamo interessati a ottenere più valore dal contenuto che scorre attraverso il sistema. Vogliamo consentire alle persone di cercare utenti. Una delle nostre funzionalità più richieste è quella di consentire alle persone di formare gruppi. Ad esempio, se le persone si radunano a un evento, sarebbe utile aderire e ricevere Twitter da altre persone all'evento. Allo stesso modo, potresti avere un gruppo per una città come San Francisco.

nascondere